Petto d’anatra croccante con insalata di mele e indivia, semi di melagrana, semi di lino e chia

Ingredienti (4 persone)

• 2 petti d’anatra con la pelle (ca. 180 g – 200 g per pezzo) • 2 mele Gala • 2 cespi di indivia gialla • 2 cespi di indivia rossa (o radicchio trevigiano) • 1 mazzetto di rucola • Un po’ di nasturzio colorato • 1 melagrana • 1 cucchiaio di semi di lino • 1 cucchiaio di semi di chia

Vinaigrette (frullare tutto con il mixer)

• 4 cucchiai di olio di cartamo (o, in alternativa, olio di semi di girasole) • 2 cucchiai di olio di oliva • 2 cucchiai di brodo vegetale • 2 cucchiai di semi di melagrana • 2 cucchiai di aceto di mele

Preparazione

Privare i petti d’anatra dei tendini e incidere la pelle a croce con cautela, assicurandosi di non tagliare la carne. Dorare il lato della pelle per ca. 8 minuti a fuoco basso, poi girare la carne e spegnere il fornello. Lasciare riposare in padella per 5 minuti. Prima di servire, rosolare di nuovo brevemente il lato della pelle e poi affettare il petto. Tagliare l’indivia alla julienne nel senso della lunghezza, tagliare le mele a rondelle sottili con un’affettatrice o un coltello affilato e disporle a strati sul piatto, alternandole all’indivia. Cospargere il piatto con i semi di melagrana e adagiare le fette di petto d’anatra sull’insalata. Guarnire con il nasturzio e irrorare bene con la vinaigrette. Per finire aggiungere i semi di lino e di chia all’insalata e servire.

Ricette