Petto di faraona su letto di polenta integrale alle mele e alle noci e salsa all’aceto di mele

Ingredienti (4 persone)

• 4 petti di faraona (eventualmente anche petti di pollo) • 250 ml di succo di mela • 250 ml di brodo vegetale • 2 mele Gala tagliate a dadini • 50 g di noci • 50 g cad. di cipolle, carote, sedano tagliati finemente • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro • Un po’ di amido (di patate o mais) • 50 ml di vino bianco • 90 g di polenta integrale • Aceto di mele per insaporire • Sale, pepe

Preparazione

Salare e pepare i petti di faraona, quindi rosolarli con un filo d’olio finché non assumono un colorito dorato. Poi cuocerli in forno a 150 °C per 15 minuti. Portare a ebollizione il succo di mela con il brodo vegetale e aggiustare di sale. Quindi incorporare la polenta e lasciare cuocere a fuoco basso. Successivamente aggiungere i dadini di mela e le noci. Per la salsa, cuocere le parti avanzate dalla preparazione dei petti di faraona (tendini e piccoli pezzi di carne residui della pulitura delle ossa delle ali) con le verdure finché non assumeranno un bel colore dorato. Aggiungere il concentrato di pomodoro e proseguire con la cottura. Sfumare quindi con il vino bianco e far asciugare quasi del tutto il liquido di cottura. Aggiungere ca. 100 ml di acqua e lasciare leggermente sobbollire per ca. 15 minuti. Sciogliere in acqua fredda un po’ di amido e far addensare la salsa, filtrarla con un colino, aggiustare di sale e pepe e insaporire con l’aceto di mele. Tagliare a metà i petti nel senso della lunghezza, disporli sulla polenta e irrorarli con la salsa.

Ricette